Migliori lavasciuga: caratteristiche tecniche che devono possedere

1
2
3
4
5
Hoover WDXOA 6106AH-01 Lavasciuga, 10/6 kg, 1600 rpm, NFC, Bianco
CANDY Lavasciuga CSWS 485D/5-01 Classe A 8/5 kg bianco a caricamento frontale
Indesit XWDA 751280X WKKK IT, Lavasciuga 7kg 5kg, 15 Programmni, A, 1200 Giri/Min, Bianco
Candy CSWS40 364D-01 Lavasciuga, 6/4 kg, 1300 rpm, Bianco
Lavasciuga 9 Kg Classe A 54 cm 1600 giri Wi-Fi + NFC/Motore Inverter
Hoover WDXOA 6106AH-01 Lavasciuga, 10/6 kg, 1600 rpm, NFC, Bianco
CANDY Lavasciuga CSWS 485D/5-01 Classe A 8/5 kg bianco a caricamento frontale
Indesit XWDA 751280X WKKK IT, Lavasciuga 7kg 5kg, 15 Programmni, A, 1200 Giri/Min, Bianco
Candy CSWS40 364D-01 Lavasciuga, 6/4 kg, 1300 rpm, Bianco
Lavasciuga 9 Kg Classe A 54 cm 1600 giri Wi-Fi + NFC/Motore Inverter
8.6/10
8.6/10
8.4/10
7.8/10
7.6/10
Hoover
Candy
Indesit
CANDY
Hoover
Bestseller No. 31
Hoover WDXOA 6106AH-01 Lavasciuga, 10/6 kg, 1600 rpm, NFC, Bianco
Hoover WDXOA 6106AH-01 Lavasciuga, 10/6 kg, 1600 rpm, NFC, Bianco
Connettività NFCTrattamento a vaporePartenza ritardata (fino a 24h)
8.6/10
Bestseller No. 32
CANDY Lavasciuga CSWS 485D/5-01 Classe A 8/5 kg bianco a caricamento frontale
CANDY Lavasciuga CSWS 485D/5-01 Classe A 8/5 kg bianco a caricamento frontale
Caricamento: FrontaleGiri di Centrifuga: 1400 giri/minCapacità di Carico: 8 kg
8.6/10
OffertaBestseller No. 33
Indesit XWDA 751280X WKKK IT, Lavasciuga 7kg 5kg, 15 Programmni, A, 1200 Giri/Min, Bianco
Indesit XWDA 751280X WKKK IT, Lavasciuga 7kg 5kg, 15 Programmni, A, 1200 Giri/Min, Bianco
Push & Wash+Dry: con la sola pressione di un tasto la lavasciuga si accende, seleziona e avvia un...Motore Inverter: assicura un'elevata efficienza energetica incrementando le funzioni di lavaggio e...Motore Inverter garantito 10 anni
8.4/10
OffertaBestseller No. 34
Candy CSWS40 364D-01 Lavasciuga, 6/4 kg, 1300 rpm, Bianco
Candy CSWS40 364D-01 Lavasciuga, 6/4 kg, 1300 rpm, Bianco
7.8/10
Bestseller No. 35
Lavasciuga 9 Kg Classe A 54 cm 1600 giri Wi-Fi + NFC/Motore Inverter
Lavasciuga 9 Kg Classe A 54 cm 1600 giri Wi-Fi + NFC/Motore Inverter
7.6/10

Sei alla ricerca di un dispositivo che ti consenta di compiere due operazioni in una? La lavasciuga è la soluzione ideale per lavare e asciugare il bucato ricorrendo all’impiego di un solo apparecchio. Per questo motivo, l’acquisto di tale strumento è consigliato a chi ha l’esigenza di ottimizzare gli spazi all’interno di ambienti ristretti e di risparmiare tempo. I modelli di lavasciuga disponibili in commercio sono numerosi. Come scegliere gli articoli migliori, con prestazioni che riescano a soddisfare le nostre aspettative ed esigenze? All’interno di questo articolo scopriamo tutto ciò che c’è da sapere su questi apparecchi in fase di acquisto. In tal modo, conoscere tutte le caratteristiche che la lavasciuga più performante dovrebbe possedere ci aiuterà a selezionare il modello più idoneo.

 

Come scegliere

Quali criteri e considerazioni dobbiamo effettuare prima di procedere all’acquisto della lavasciuga? Analizziamoli insieme.

  • Dimensione: in commercio esistono svariati prodotti, di grandezze differenti. I modelli slim, piccoli e compatti, sono particolarmente indicati per chi vive all’interno di ambienti ristretti. Allo stesso tempo però, la dimensione della lavasciuga influirà sulla capacità di contenimento del cestello. Per questo, è importante effettuare un’accurata valutazione riguardante il numero di componenti del nucleo familiare, la quantità di bucato e la periodicità con cui le operazioni di lavaggio e asciugatura vengono svolte. In generale, possiamo affermare che per famiglie composte da 4 persone siano più che sufficienti modelli con un carico bagnato compreso tra i 6 e gli 11 kg. Per i single o famiglie poco numerose, si consiglia l’acquisto di una lavasciuga con un massimo di 6 kg di carico.
  • Grado di rumorosità: un importante aspetto da valutare riguarda il rumore emesso in decibel da questi apparecchi, mentre sono in funzione. Infatti, è bene sottolineare che la scelta di lavasciuga silenziose o poco rumorose consentirà di avvalersi di questo dispositivo a qualsiasi ora del giorno e della notte, senza disturbare gli altri componenti del nucleo familiare o i vicini.
  • Consumo: prima di procedere all’acquisto del nostro macchinario, è necessario informarsi riguardo a come e quanto il suo utilizzo inciderà sui costi in bolletta. Per questo, sarà necessario verificare la classe energetica di appartenenza. In ogni caso, occorre sapere che la lavasciuga consuma decisamente di più rispetto alla sola lavatrice, poiché impiega una grande quantità di energia elettrica durante il processo di asciugatura dei panni. Per comprendere in maniera indicativa quanto andremo a spendere per ogni utilizzo dell’apparecchio, potremo visionare l’indicazione del consumo in kWh per ciclo. Questo ci aiuterà anche a selezionare il modello più conveniente.

Specifiche tecniche

In questo paragrafo scopriamo quali caratteristiche devono possedere le lavasciuga per essere considerate articoli top di gamma.

  • Programmi: affinché il funzionamento e le prestazioni di questo dispositivo si adattino perfettamente al nostro stile di vita, i migliori modelli dovrebbero essere dotati di numerosi programmi, che consentano di effettuare diverse modalità di lavaggio e asciugatura a seconda della tipologia di bucato o del grado di sporco. In fase di acquisto, dunque, è consigliabile assicurarsi che la lavasciuga disponga di programmi per la pulizia di tessuti diversi, come seta, fibre delicate e capi sintetici. Inoltre, lavando i panni in modalità ecologica potremo risparmiare una notevole quantità di acqua e di energia elettrica. Infine, è preferibile che l’apparecchio disponga di tipologie di lavaggio appositamente studiate per lo sporco ostinato o per l’abbigliamento sportivo.
  • Modello: in commercio sono presenti due principali tipologie di lavasciuga, ad espulsione e a condensazione. Nel primo caso, il vapore acqueo verrà espulso all’esterno per mezzo di un apposito tubo. Nel secondo caso, invece, esso sarà raccolto all’interno di una vaschetta, che dovrà essere svuotata periodicamente. Le lavasciuga ad espulsione sono meno care ma decisamente efficienti da utilizzare. L’accortezza dovrà essere posta sul posizionamento dell’apparecchio. Infatti, bisognerà trovare un posto in cui l’eccesso di umidità dovuto all’espulsione del vapore acqueo dal tubo non provochi danni. Le lavasciuga a condensazione, invece, appartengono a una fascia di prezzo più alta, ma sono molto pratiche e comode da utilizzare. In questo caso, bisognerà fare attenzione a ricordarsi di svuotare la vaschetta in cui si accumula il vapore acqueo, condensato.

Migliori prodotti

Scopriamo ora quali sono i migliori brand che si dedicano all’ideazione, progettazione e realizzazione delle lavasciuga top di gamma.

  • Smeg
  • Hoover
  • Whirpool
  • LG
  • Bosch
  • AEG
  • Electrolux
  • Hotpoint
  • Samsung

Tra i marchi elencati, quali rientrano nella top 3 dei migliori prodotti?  

  • Whirpool: le lavasciuga prodotte da questa azienda sono semplici e facili da utilizzare, nonostante propongano numerose funzionalità aggiuntive e programmi extra. La capienza di questo elettrodomestico consente di gestire anche ingenti quantità di bucato. Per il lavaggio, infatti, si possono inserire fino a 9 kg di panni. Per l’asciugatura, invece, 7 kg. Le modalità di lavaggio e asciugatura possono essere effettuate tramite 17 diversi programmi. Tra questi c’è, ad esempio, il ciclo Baby, appositamente pensato per i capi di abbigliamento dei neonati. L’azione della lavasciuga garantirà il maggior igiene possibile, oltre che la completa tutela della salute e della delicatezza della pelle del bimbo.
  • Smeg: i prodotti di questo brand consentono di ottenere capi puliti, asciutti e pronti da indossare. La modalità di utilizzo dell’elettrodomestico è semplice, intuitiva ed immediata. Ricorrendo a programmi extra, come quello antipiega, si potrà ottenere un bucato liscio, non stropicciato, senza ricorrere alla stiratura. Infine, una funzionalità aggiuntiva offerta dalle lavasciuga Smeg consiste nella possibilità di effettuare la pulizia dei condotti di asciugatura in maniera totalmente automatica, semplicemente premendo un apposito tasto.
  • Samsung: i modelli di questo marchio appartengono alla classe energetica più alta e consentono di mantenere i consumi bassi. I capi di abbigliamento possono essere perfettamente igienizzati ricorrendo alle basse temperature e al sistema Buble Soak. Questa modalità crea delle bolle d’aria che avvolgono il bucato, facendo penetrare più in profondità il detersivo.

Fasce di prezzo

Il costo delle lavasciuga parte da un minimo di 150 euro per i modelli più economici presenti sul mercato e arriva ad un massimo di 1000 euro. A questa cifra sono venduti i prodotti appartenenti alla fascia di prezzo più alta, più performanti ed efficienti. Nel mezzo, troviamo buoni articoli con un costo che si assesta tra i 400 e i 600 euro. Vedere sempre i prezzi sui siti linkati perché per natura sono soggetti a cambiamenti, per questo indichiamo solo fasce molto approssimative.


Classe 1994, laureata in lingue, amante della scrittura.

Mi piace comprendere il funzionamento e le caratteristiche degli oggetti che mi circondano. La scrittura è la mia passione: il mio obiettivo è quelli di offrire ai lettori informazioni esaurienti e precise, espresse in maniera semplice e piacevole.

Back to top
Lavasciuga Migliore