Quali lavasciuga per pavimenti a vapore comprare? Prodotti migliori, costo, info

1
2
3
4
5
Hoover WDXOA 6106AH-01 Lavasciuga, 10/6 kg, 1600 rpm, NFC, Bianco
Candy CSWS40 364D-01 Lavasciuga, 6/4 kg, 1300 rpm, Bianco
Electrolux EW7W396S Lavasciuga, 9 Kg, 1600 Giri/min, 51 dB, Bianco
Samsung WD90J6A10AW/ET Lavasciuga Caricamento Frontale, 9/6 Kg, Bianco
LG F4DT408AIDD Lavasciuga a Carica Frontale 8/5 Kg, Libera Installazione, 1400 Giri/min, Classe A...
Hoover WDXOA 6106AH-01 Lavasciuga, 10/6 kg, 1600 rpm, NFC, Bianco
Candy CSWS40 364D-01 Lavasciuga, 6/4 kg, 1300 rpm, Bianco
Electrolux EW7W396S Lavasciuga, 9 Kg, 1600 Giri/min, 51 dB, Bianco
Samsung WD90J6A10AW/ET Lavasciuga Caricamento Frontale, 9/6 Kg, Bianco
LG F4DT408AIDD Lavasciuga a Carica Frontale 8/5 Kg, Libera Installazione, 1400 Giri/min, Classe A -...
Hoover
Candy
Electrolux
Samsung Elettrodomestici
LG
Bestseller No. 31
Hoover WDXOA 6106AH-01 Lavasciuga, 10/6 kg, 1600 rpm, NFC, Bianco
Hoover WDXOA 6106AH-01 Lavasciuga, 10/6 kg, 1600 rpm, NFC, Bianco
Connettività NFCTrattamento a vaporePartenza ritardata (fino a 24h)
Bestseller No. 32
Candy CSWS40 364D-01 Lavasciuga, 6/4 kg, 1300 rpm, Bianco
Candy CSWS40 364D-01 Lavasciuga, 6/4 kg, 1300 rpm, Bianco
La tua lavasciuga con profondità ridotta 45 cmProgrammi rapidi 14'-30'-44'-59Partenza ritardata
Bestseller No. 33
Electrolux EW7W396S Lavasciuga, 9 Kg, 1600 Giri/min, 51 dB, Bianco
Electrolux EW7W396S Lavasciuga, 9 Kg, 1600 Giri/min, 51 dB, Bianco
Tecnologia dualcare: adatta la temperatura e i movimenti del cesto ai diversi tessutiIl sistema steamcare riduce le pieghe negli indumenti, mentre il sistema freshscent li rinfrescaTecnologia sensicare: regola il ciclo di lavaggio in base al carico, riducendo tempo, usura e...
OffertaBestseller No. 34
Samsung WD90J6A10AW/ET Lavasciuga Caricamento Frontale, 9/6 Kg, Bianco
Samsung WD90J6A10AW/ET Lavasciuga Caricamento Frontale, 9/6 Kg, Bianco
Bestseller No. 35
LG F4DT408AIDD Lavasciuga a Carica Frontale 8/5 Kg, Libera Installazione, 1400 Giri/min, Classe A -...
LG F4DT408AIDD Lavasciuga a Carica Frontale 8/5 Kg, Libera Installazione, 1400 Giri/min, Classe A...

La lavasciuga per pavimenti a vapore è uno strumento molto diffuso per la pulizia e l’igienizzazione delle superfici di casa. Non solo ambienti ad uso abitativo per la verità: i modelli di lavasciuga adatti a quest’ultimi vanno bene anche per la pulizia di piccoli esercizi commerciali, come bar e negozi. Senza contare l’uso del prodotto a livello professionale/industriale, per igienizzare le superfici di grandi magazzini. La lavasciuga per pavimenti a vapore è un apparecchio elettrodomestico. É proprio il vapore il grande vantaggio del dispositivo: usato adeguatamente è in grado di igienizzare una grande quantità di superfici, senza ricorrere ad alcuna tipologia di detersivo o detergente. Ma come trovare il prodotto più adatto alle nostre esigenze? Quali sono i parametri da considerare per fare la migliore scelta possibile? Vediamo insieme tutto ciò che c’è da sapere sulle lavasciuga per pavimenti a vapore.

 

Lavasciuga per pavimenti ad uso industriale

Ovviamente, uno dei primi fattori da considerare per la scelta della lavasciuga per pavimenti a vapore più adatta alle nostre esigenze è lo scopo per cui la compriamo. Sotto questo profilo sostanzialmente distinguiamo le lavasciuga per pavimenti ad uso industriale da quelle ad uso domestico. Le prime sono quelle pensate per pulire ed igienizzare i locali di grandi magazzini o gli ambienti di lavoro di grandi fabbriche. Si tratta generalmente di dispositivi di grandi dimensioni, come i modelli uomo a bordo. La persona sale sul macchinario per azionarlo e guidarlo. La lavasciuga infatti funzionerà con la persona a bordo, trasportandola mentre compie le operazioni di igienizzazione. Si tratta di uno strumento fondamentale per determinate tipologie di attività. Grazie al suo impiego i tempi di pulizia diminuiscono notevolmente. Si riscontrano benefici anche dal punto di vista economico, con tagli delle spese a fronte di consumi energetici bassi.

Lavasciuga per pavimenti ad uso domestico

La lavasciuga per pavimenti ad uso domestico è un dispositivo di piccole dimensioni, pensato appositamente per la pulizia e l’igienizzazione di ambienti di piccole dimensioni, come appunto le stanze della propria casa, o volendo piccoli locali commerciali. Generalmente si parla di modelli uomo a terra, che la persona manovra a mano e sposta in ogni angolo della camera di pulire. Semplici e di uso intuitivo, leggeri da spostare e dai consumi limitati, hanno l’ulteriore vantaggio di dimezzare il tempo necessario alla pulizia.

Com’è fatta una lavasciuga

Al di là del modello prescelto, la lavasciuga per pavimenti a vapore presenta una struttura di base standard, utile da spiegare per comprendere in concreto il funzionamento dell’elettrodomestico. Generalmente la lavasciuga è composta da:

  • Serbatoio: è il comparto della lavasciuga in cui è contenuta l’acqua usata per l’igienizzazione del locale. I modelli classici sono composti da due serbatoi: uno contiene l’acqua da erogare sul pavimento, l’altro quella assorbita dal motore aspirante. Alcuni modelli sono dotati di un unico serbatoio, con un separatore interno;
  • Pompa: è la componente della lavasciuga a vapore che preleva l’acqua dal serbatoio e la eroga sulla superficie da pulire;
  • Spazzole o rulli: si tratta di componenti che si trovano nella parte inferiore della lavasciuga a vapore, quella a contatto con la superficie da pulire. Ad esse infatti è deputata la pulizia concreta dello sporco e dei residui. Generalmente le spazzole sono adatte a superfici lisce, all’interno dell’abitazione; i rulli sono invece indicati per superficie esterne o comunque per soluzioni da interno irregolari, come ad esempio il cotto;
  • Motore aspirante: è l’ultima componente della lavasciuga ad entrare in gioco. Interviene sulle parti pulite ed igienizzate, aspirando l’acqua a terra e destinandola all’apposito serbatoio.

I costi

I costi di una lavasciuga per pavimenti a vapore possono essere molto vari. Innanzitutto, come facilmente intuibile, il prezzo varia sensibilmente a seconda che si tratti di un modello uomo a bordo/uomo a terra. I primi, destinati per la pulizia di locali ad uso industriale, grandi a punto tale da poter trasportare una persona, hanno un costo decisamente maggiore. Tali modelli possono arrivare a costare anche oltre i 10.000 euro. I secondi, pensati per pulire le nostre case, hanno un prezzo decisamente più contenuto, alla stregua di un qualsiasi altro elettrodomestico. Possiamo indicare come fascia di prezzo medio quella che va tra i 150 e i 300 euro, ma ripetiamo di vedere sempre i prezzi sui siti dei produttori perché per natura sono soggetti a cambiamenti, per questo indichiamo solo fasce molto approssimative.. Al di là di tali indicazioni di massima non è possibile predeterminare più precisamente il prezzo di una lavasciuga per pavimenti a vapore. Esso dipende da vari fattori, che saranno scelti o meno dall’utente anche in base alle esigenze alla base del proprio acquisto.

Modelli con e senza detersivi

Acquistando una lavasciuga per pavimenti a vapore, il detersivo non è più necessario alla pulizia delle superfici di casa. Purché il vapore venga sfruttato adeguatamente. Questo, quando raggiunge la temperatura di 100°, è in grado di eliminare ogni residuo di sporco, batteri ed altre sostanze, senza l’aiuto di alcun detersivo o detergente. In ogni caso sul mercato ci sono modelli che prevedono l’utilizzo di detersivi. Se non volete rinunciare all’odore di pulito dopo aver passato a terra la vostra lavasciuga, potrete optare per questo modello, in grado di unire la piacevolezza della fragranza di lindo all’efficacia dell’azione del vapore.

Le superfici

Quali sono le superfici più adatte per l’impiego di una lavasciuga per pavimenti a vapore? Uno dei grandi vantaggi di questo dispositivo è quello di adattarsi ad un gran numero di materiali per pavimenti, rendendo il suo uso davvero versatile. Ad esempio può essere utilizzata su:

  • Piastrella
  • Grès
  • Pietra
  • Laminati
  • Parquet/Legno
  • Vinile
  • Marmo

Dovrai però fare attenzione, in relazione al tipo di superficie che vuoi pulire, agli utensili di cui è dotata la lavasciuga. Parliamo ovviamente delle spazzole o dei rulli. Si pensi ad un materiale come il parquet, sempre più gettonato in casa. Si tratta di una superficie che può presentare tipologie differenti, tali da richiedere attenzioni diverse. Nonostante si tratta di una tipologia da interno, per la sua pulizia è consigliata la lavasciuga a vapore con rulli rotanti in microfibra, che vi faranno ottenere un risultato migliore nella pulizia. Dunque occorre scegliere attentamente in fase di acquisto il prodotto adatto alle nostre esigenze. Tra queste, sicuramente, la tipologia di pavimento da pulire.


Classe 1994, laureata in lingue, amante della scrittura.

Mi piace comprendere il funzionamento e le caratteristiche degli oggetti che mi circondano. La scrittura è la mia passione: il mio obiettivo è quelli di offrire ai lettori informazioni esaurienti e precise, espresse in maniera semplice e piacevole.

Back to top
Lavasciuga Migliore